Denti ingialliti dal fumo, cosa fare?

Il Fumo come tutti sanno provoca molti danni alla salute dei polmoni e non solo.
Accendere la sigaretta per un fumatore è un gesto automatico e nonostante vengano scritte sui pacchetti frasi tipo :
“Il fumo nuoce gravemente alla salute” – “Il fumo provoca il cancro”…e così via, al fumatore interessa relativamente.
Oggi parliamo di un problema riguardante il fumo, in particolare i “denti ingialliti da Fumo”.

L’ingiallimento si forma prima nella parte posteriore e poi in quella anteriore permettendo una maggiore formazione di placca e tartaro.
Nei fumatori, rispetto ad un non fumatore, il tartaro è molto più difficile da togliere a causa della nicotina che favorisce anche l’infiammazione delle gengive e del palato,altera la composizione della saliva ed in bocca si moltiplicano i batteri.

Per risolvere questo problema ci sono sia rimedi naturali tipo tipo l’estratto di Ginko Biloba da assumere sotto forma di capsule oppure lo sbiancamento dentale effettuato presso vari studi dentistici.